CRONACA - ITALIA

L'ospedale rifiuta il ricovero, lui muore poco dopo

l ingresso dell ospedale sacco di milano
L'ingresso dell'Ospedale Sacco di Milano

È morto a 66 anni, stroncato da un attacco di cuore, nel parcheggio dell'ospedale di Garbagnate (Milano), dove si era diretto dopo essersi presentato in un'altra struttura, l'ospedale milanese Sacco, che avrebbe rifiutato di ricoverarlo invitandolo a rivolgersi altrove.

È successo martedì pomeriggio. Ieri la moglie ha denunciato ai carabinieri il personale del Sacco.

Secondo la donna, il marito si era presentato al pronto soccorso con una "faringodinia e rigonfiamento dell'arco palatino", senza riuscire a essere visitato.

Direttosi all'ospedale di Garbagnate, avrebbe avuto un infarto che gli è stato fatale.

La direzione del Sacco respinge le accuse e sostiene che sia stato lo stesso 66enne a decidere di andarsene, dopo aver saputo che a quell'ora nel nosocomio non c'erano otorini in servizio.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}