Cultura » Quartu Sant'Elena

Scrittura, musica e amore: appuntamento a Quartu

Giovedì 23 Agosto alle 15:36 - ultimo aggiornamento Venerdì 24 Agosto alle 13:17


Samuel dei Subsonica, fra i protagonisti della serata

Una nuova, grande serata all'insegna della scrittura, dell'amore, della musica e non solo è quella in programma per sabato 25 agosto all'Operà Beach Arena di Quartu.

Alle 21.30 la presentazione, con firmacopie, del libro "L'amore ai tempi di Equitalia", romanzo d'esordio del giovane autore sardo Alex Deplano (che sarà in edicola per la collana "La calda estate di carta" lo stesso giorno insieme a L'Unione Sarda), già menzione speciale al "Premio letterario Cava de' Tirreni".

Ad introdurre e moderare l'incontro, ad ingresso libero, sarà Luigi Mameli di Radiolina, che accanto all’autore darà spazio agli intermezzi musicali di Diablo dei Siki.

E poi, a seguire (dalle 23), a prendere il palco sarà nientemeno che Samuel dei Subsonica, colui che proprio della scrittura, ma tradotta in note, ha fatto la sua ragione di vita. "Ogni giorno faccio un percorso di avvicinamento – raccontava Samuel in una recente intervista - mi sveglio e cerco ispirazione ascoltando musica, leggendo giornali online, sdraiandomi su un'amaca e pescando uno dei tanti libri che compro nei momenti vuoti delle trasferte di lavoro. Dopo pranzo inizia il lavoro sulla canzone vero e proprio: rigetto quello che mi è rimasto dentro e prima di sera devo arrivare alla chiusura della canzone".

Per Samuel un'esibizione che arriva nell'attesa del grande ritorno con i Subsonica previsto per l'autunno.

Quindi sarà la volta del duo "Lemandorle", un po' dj e un po' cantautori, capaci di raccontare le storie di tutti i giorni fra musica e tecnologia in una carrellata d'instantanee come se la vita fosse una bacheca di Pinterest.

E ancora Alessandro Spedicati alias Diablo, le sonorità all'avanguardia di Velvet Uzi, e l'immancabile C_Sky, protagonista dei grandi eventi della lunga estate sul lungomare cagliaritano.

La serata è a ingresso libero.

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook