Cultura » Alghero

Santa Maria La Palma, al via una rassegna fra teatro, musica e tradizioni

Giovedì 12 Luglio alle 15:35 - ultimo aggiornamento alle 17:27


L'immagine da una precedente edizione della rassegna

Torna la Rassegna del Gesto "V", iniziativa culturale dell'associazione Analfabelfica che si tiene dal 16 al 22 luglio nel cortile del centro di aggregazione Impegno Rurale, a Santa Maria La Palma, ad Alghero.

Una ricca offerta di percorsi tra teatro, musica e tradizioni dedicati allo studio del movimento e all'insegna della potenza motrice e simbolica del gesto umano, che sarà evocato e rappresentato nelle sue molteplici espressioni.

Oltre agli ospiti, il palcoscenico consentirà anche ai giovanissimi allievi dell'associazione Analfabelfica di dar prova delle loro passioni, dei loro interessi, del loro impegno e della loro serietà.

La Rassegna del Gesto "V" anche quest'anno sarà integrata dall'iniziativa solidale "Salviamo un progetto", una raccolta di fondi a partecipazione libera per sostenere un progetto culturale avviato da una realtà attiva in città.

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI - Lunedì 16 luglio va in scena "Il Teatro fatto da Ragazzi per Ragazzi", spettacolo firmato da Analfabelfica con tre capolavori della letteratura rappresentati da tre gruppi di bambini delle scuole elementari e medie per la regia di Enrico Fauro. Sul palco "I Menecmi" di Plauto della Compagnia Cannàsas di Orgosolo, l'"Anfitrione" di Plauto di AnalfabElfica primo livello di formazione e "Le preziose ridicole" di Molière dell'Istituto Comprensivo n°2 di Alghero.

Martedì 17 luglio sarà la volta di "Launeddas - la voce delle canne nel vento": l'Obra Cultural de l'Alguer presenta il libro di Roberto Tangianu in una conferenza-concerto con la partecipazione dell'autore e di Dante Tangianu, relatore Giuliano Marongiu.

Mercoledì 18 luglio lo spettacolo "Gianni Schicchi" di G. Puccini e G. Forzano, rappresentazione teatrale a cura dell'Analfabelfica con il gruppo di formazione per adulti e la regia di Enrico Fauro.

Giovedì 19 luglio, una serata dedicata alla professione della conduzione orchestrale con la maestra Silvia Spinnato e il maestro Carlos Chamorro di Salisburgo. "Il Gesto nella bacchetta del Direttore d'Orchestra" il titolo dell'evento, che approfondisce le tracce intricate dello spartito per entrare nella tecnica gestuale, la terminologia, il pensiero interpretativo, il linguaggio e lo studio che accompagnano l'arte della direzione d'orchestra.

Venerdì 20 luglio in scena "Echi e voci dal San Benedetto": in occasione della ricorrenza del quarantesimo della legge Basaglia, una presentazione della ricerca dell'associazione Quatermass-x sulla scrittura memorialistica all'interno del manicomio pesarese, da Torquato Tasso a Cesare Lombroso. Prevista una performance video-reading presentata da Roberto Vecchiarelli: i testi, interpretati da Giorgio Donini, sono tratti dal libro "Cronache dal manicomio - Cesare Lombroso e il giornale dei pazzi del manicomio di Pesaro" di Roberto Vecchiarelli (Oltre Edizioni).

Sabato 21 luglio il Centro di aggregazione Impegno Rurale e il Centro per il servizio volontariato Sardegna Solidale presentano una serata, dal titolo "Un gesto legale", dedicata al tema della legalità con la partecipazione di Giampiero Farru, presidente regionale di Libera Sardegna, e del gruppo dei giovani del campo nazionale dei volontari nel bene confiscato alla mafia in località Su Piroi nel comune di Gergei.

Domenica 22 luglio chiusura con il "Macbeth" di William Shakespeare, spettacolo teatrale sempre a cura dell'Analfabelfica con musiche di Giuseppe Verdi e regia di Enrico Fauro.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook