VIDEOGALLERY - SPETTACOLI

"Il senso di ogni cosa", debutto alla regia per Fabrizio Moro

Fabrizio Moro in un'inedita veste, quella di regista: il cantautore ha presentato il videoclip del suo brano "Il senso di ogni cosa", che lo vede impegnato per la prima volta dietro la macchina da presa.
Da sempre autentico, Fabrizio non ha mai nascosto le sue fragilità raccontando, attraverso le sue canzoni e senza troppa retorica, la sua visione della vita.
"Stare dall'altra parte della macchina da presa è da sempre stato il mio sogno - spiega il cantautore - Ho chiesto a tutti miei fan di mandarmi una clip da 20 secondi della loro vita, che rappresentasse, in questo momento così complicato della nostra esistenza, l'espressione del loro 'senso' di ogni cosa. Alessio ed io abbiamo visionato tutti i frammenti ricevuti, cercando di trovare quelli che ci coinvolgessero di più sia dal punto di vista emotivo che da quello qualitativo (angolazione di ripresa, luce, etc)".
"I video dei ragazzi - continua Fabrizio - si fondono con il mio playback, registrato di notte, in un stanza bianca, asettica. Ho scelto questa ambientazione perché le nostre vite, in questo momento in cui siamo costretti a rimanere a casa, sono esattamente così".
(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...