VIDEOGALLERY - CULTURA

Macciotta: "I miei consigli ai giovani che vogliono conoscere Gramsci"

"Antonio Gramsci è uno degli intellettuali che ha maggiormente contribuito allo sviluppo del suo tempo. A un giovane che volesse conoscerlo consiglierei di leggere le lettere che ci ha lasciato e che riassumono il suo pensiero e la sua vita". Così Giorgio Macciotta, presidente della Fondazione "Casa Museo di Antonio Gramsci", già dirigente di primo piano del partito comunista italiano ricorda uno dei più importanti pensatori del Novecento del quale il prossimo 22 gennaio ricorrono i 130 anni dalla nascita.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...