VIDEOGALLERY - CULTURA

A Norbello dal 12 al 14 luglio arriva "Radici"

Si rinnova dal 12 al 14 luglio a Norbello l’appuntamento con la manifestazione identitaria “Radici – Racconti di vicinato a Norbello”, promossa dal Comune.
La comunità sarà parte attiva di rappresentazioni teatrali, racconti di comunità, mostre temporanee e concerti, per raccontare e raccontarsi e tramandare aspetti di vita passata profondamente ancorati nella quotidianità. Un ruolo fondamentale lo giocheranno gli anziani che, con i loro racconti, faranno rivivere il passato.
Si inizia domani 12 luglio alle 20.30. Via Tuveri farà da location alla serata. In programma la rappresentazione teatrale "Norbello in versi... e in prosa!". Teatro, poesia e musica, a cura di Paolo Floris, che racconteranno la storia del nome del paese.
Gli anziani, con i loro racconti, faranno scoprire tratti della vita norbellese e lo stesso accadrà con la degustazione (gratuita) di antichi piatti locali proposti dalla Pro loco.
“Radici” prosegue sabato 13 luglio. Alle 18.30 nella chiesa parrocchiale dei Santi Giulitta e Quirico, sarà inaugurata la mostra temporanea “Ricami d’oro e segni di Luce – Norbello tra storia e fede” a cura dell'associazione culturale La Lucerna. La mostra, che si sviluppa tra la parrocchiale e la chiesa di Santa Maria della Mercede, è frutto di un lungo lavoro di ricerca e di conservazione.
La kermesse si concluderà domenica: alle 20.30 la chiesa parrocchiale ospiterà la presentazione del libro “Messa Magnificat" del maestro Maria Chiara Piras. Si esibiranno la Polifonica Carmina Et Cantores (organizzatore dell’evento), il coro S' ispera di Ollolai, il coro Sant' Elena di Tiana e il coro maschile San Teodoro di Paulilatino.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...