VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Ussassai, comunità in rivolta: "Vogliamo il medico di base"

La comunità di Ussassai protesta compatta per dire basta: "Dopo tre anni vogliamo un medico di base titolare". Si boicotta la partecipazione alla seconda fase di tracciamento a distanza di una settimana dalla prima, dello screening "Sardi sicuri" promosso dalla Regione Sardegna, dall'assessorato regionale alla Sanità con la direzione scientifica del microbiologo Andrea Crisanti, che punta entro sei a riportare l'Isola a numeri di positività al Covid prossimi allo zero.
Ma oggi a Ussassai sono stati processati soltanto due tamponi, su una popolazione di poco più di cinquecento anime, a fronte degli oltre trecento della settimana scorsa
Sul piede di guerra il neoeletto sindaco di Ussassai, Francesco Usai: ".Questa volta non ci fermeremo".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...