VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Uri, le desolanti immagini dopo l'incendio

Il sindaco di Uri Lucia Cirroni oggi ha chiesto ufficialmente alla Regione Sardegna e agli altri organi competenti, tramite una delibera di Giunta, lo stato di calamità naturale, in seguito al violento incendio che si è propagato sabato scorso nelle campagne uresi e che ha incenerito oltre 200 ettari di macchia mediterranea, alberi e pascoli.
Le fiamme hanno danneggiato gravemente decine di aziende e colpito anche il territorio di Ittiri. "L'atto compiuto oggi dalla Giunta è doveroso, anche se ancora non sappiamo con esattezza l'importo complessivo dei danni, che conosceremo solo nei prossimi giorni - spiega il primo cittadino di Uri - Quella di sabato è stata una giornata terribile. Io stessa sono salita su un elicottero per rendermi conto della situazione. L'incendio dovrebbe essere purtroppo doloso e per fortuna i soccorritori sono riusciti a salvare il nostro boschetto e a limitare altre brutte conseguenze. A tal proposito - conclude Lucia Cirroni - vorrei ringraziare tutta la macchina dei soccorsi, che è stata tempestiva ed encomiabile. Anche gli uresi hanno dato prova di grande solidarietà, in questo momento molto difficile e delicato per tutta la comunità".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...