VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Bindua, quattro mesi per poter ritirare una raccomandata

Un'attesa di quattro mesi per poter ritirare una raccomandata. Si è conclusa due giorni fa l'assurda vicenda che ha avuto per protagonista Daniele Pitzeri, un giovane di Bindua (frazione di Iglesias), che lo scorso 11 marzo aveva ricevuto un avviso di raccomandata nella casa in cui abita con la mamma, Cinzia Puddu.
È stata proprio la donna, delegata dal ragazzo, a occuparsi del caso, risolto solo dopo la denuncia pubblica dell'accaduto. Tutti i tentativi fatti dalla mamma del giovane nel corso dei mesi si erano rivelati inutili.
Infine è stata contattata da Poste italiane e invitata a presentarsi all'ufficio di Serra Perdosa per il ritiro. Il disservizio è stato causato dal fatto che il loro ufficio postale di riferimento, Monteponi, è stato chiuso durante il lockdown e non è stato ancora riaperto.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...