VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Via il market dal mercato civico di Iglesias: ira dei lavoratori

Nel progetto di riqualificazione pensato dal Comune di Iglesias per il mercato civico, non c'è più il market. Un'attività - che occupa la parte centrale della struttura - fortemente voluta dal Cocim, consorzio formato dagli operatori dei box cui, da dieci anni, è affidata la gestione della struttura.
Dal market, circa 350 ingressi giornalieri con punte maggiori nel fine settimana, dipendono 8 buste paga. Posti di lavoro destinati a scomparire. È questa una delle maggiori preoccupazioni attorno al piano dell'amministrazione che, tra l'altro, prevede l'affidamento della gestione della struttura a un privato esterno.
Ubaldo Scanu - assessore alle Attività produttive - non replica, ma anticipa che lo farà dettagliatamente in Consiglio. Proprio il tema riqualificazione del mercato civico sarà al centro del dibattito dell’assemblea civica.
A sollecitare la discussione sono stati i consiglieri di minoranza Simone Saiu, Luigi Biggio, Valentina Pistis, Alberto Cacciarru, Luisella Corda, Francesca Tronci, Federico Garau e Bruna Moi.
Gli stessi (che fanno parte dei gruppi Forza Italia, Cas@Iglesias, Iglesias in Comune, Riformatori sardi e Movimento 5Stelle) avevano ribadito la necessità di portare in aula l'importante argomento il 23 agosto scorso, presentando una mozione che sarà discussa.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...