VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Iglesias, negozi e stabili comunali chiusi trasformati in discariche

Edifici privati (ma anche pubblici) che, una volta dismessi, sono finiti in balìa di vandali e incivili.
Risultato: locali e terreni trasformati in discariche, buone per ogni sorta di rifiuto e habitat ideale per parassiti e ratti.
In pieno centro come in periferia. L'altra faccia di Iglesias racconta di un decoro urbano inesistente, con stabili e terreni in disuso trasformati in siti per ogni sorta di rifiuto.
E i cittadini, quelli più sensibili al senso civico, chiedono al Comune di porre rimedio a una situazione che danneggia l'immagine della città a vocazione turistica.
Il sindaco, Mauro Usai, annuncia che saranno emanate ordinanze per fare in modo che i proprietari ripuliscano stabili e terreni. Peccato, però, che incuria e degrado riguardino anche il pubblico.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...