VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Il premier albanese: "Non siamo ricchi ma abbiamo memoria, ecco perché aiuteremo l'Italia"

"Non siamo privi di memoria: oggi siamo tutti italiani, e l'Italia deve vincere e vincerà questa guerra anche per noi, per l'Europa e il mondo intero".
Un discorso commovente quello del premier albanese Edi Rama, che ha così annunciato all'aeroporto di Tirana l'invio di un team di 30 medici e infermieri albanesi in partenza per l'Italia per combattere il coronavirus.
"Non sono molti e non risolveranno la battaglia tra il nemico invisibile e i camici bianchi che stanno lottando dall'altra parte del mare. Ma l'Italia è casa nostra da quando i nostri fratelli e sorelle ci hanno salvato nel passato, ospitandoci e adottandoci mentre qui si soffriva", ha aggiunto Rama.
"E' vero che tutti sono rinchiusi nelle loro frontiere, e Paesi ricchissimi hanno voltato le spalle agli altri. Ma forse è perche noi non siamo ricchi e neanche privi di memoria, non possiamo permetterci di non dimostrare all'Italia che l'Albania e gli albanesi non l'abbandonano", ha concluso.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...