VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Chirurgia, fuga specializzandi: 60% vuole lavorare all'estero

Il 60% dei medici iscritti alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell'Università di Tor Vergata a Roma ha come prospettiva futura quella di trovare un posto di lavoro all'estero.
Il 30% dice che molto dipenderà dall'offerta economica e dalle prospettive di carriera che arriveranno alla fine del percorso specialistico mentre solo il 10% si dice sicuro di rimanere in Italia.
È questo il risultato del questionario sottoposto da Giuseppe Petrella, direttore della Scuola e vice presidente della Società Italiana di Chirurgia, ai futuri chirurghi che frequentano la specializzazione.
(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...