VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Pen-drive esplosa in procura, un arresto

Un 51enne disoccupato è stato arrestato dalla polizia di Trapani perché ritenuto responsabile dell'esplosione della pen-drive che, l'8 ottobre 2018, negli uffici della procura della Repubblica, ha ferito gravemente un ispettore superiore della polizia.
L'uomo è stato arrestato per minacce aggravate, lesioni gravissime, tentata estorsione, fabbricazione, commercio e detenzione di materiale esplosivo e addestramento a preparare esplosivi.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...