FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

#AccaddeOggi: 11 settembre 1973, colpo di Stato in Cile

Il golpe chiude un periodo drammatico per il Paese
accaddeoggi 11 settembre 1973 colpo di stato in cile (archivio l unione sarda)
#AccaddeOggi: 11 settembre 1973, colpo di Stato in Cile (Archivio L'Unione Sarda)
una marcia in memoria del golpe
Una marcia in memoria del golpe
il saluto militare di augusto pinochet
Il saluto militare di Augusto Pinochet
il generale nel 1996
Il generale nel 1996
soldati portano il corpo di salvador allende
Soldati portano il corpo di Salvador Allende
salvador allende
Salvador Allende
di

Una data che il Cile mai dimenticherà quella dell’11 settembre 1973. Le forze armate rovesciano Salvador Allende e il potere viene preso dalla giunta con alla guida Augusto Pinochet.
Il golpe - appoggiato dalla Cia e dall’amministrazione americana di Nixon - sarà un colpo tanto duro per Allende da spingerlo a uccidersi.
In quel periodo il Paese era caduto in un profondo caos con l’inflazione alle stelle e la carenza di materie prime, oltre ai continui scioperi. Pinochet, comandante delle forze armate, era stato messo a capo delle operazioni che si preparavano per portare a termine il colpo di Stato.
Allende non poteva credere che Pinochet lo avesse tradito e tentò di negare anche con se stesso questa ipotesi fino a quando fu indubbio il ruolo avuto nel golpe.
Sulla sua morte la versione ufficiale parla di suicidio, ma un’altra dice invece che sarebbe stato lo stesso Pinochet a sparargli un colpo.
(Unioneonline/s.s.)
Settembre 2019
Agosto 2019

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...