SPORT - MOTORI

la gara

Velocità Montagna: Magliona, Farris e Campus alla 37ª Pedavena

L'ultima data del campionato si correrà in Veneto
omar magliona (foto rainieri)
Omar Magliona (foto Rainieri)

Dopo quasi un mese di attesa, il Campionato Italiano Velocità Montagna torna con l'obiettivo di chiudere in bellezza.

L'ultima data, la 37ª Pedavena-Croce D'Aune, si correrà in Veneto e al via ci saranno 254 piloti che domani pomeriggio saranno impegnati nelle verifiche, sabato mattina nelle ricognizioni e domenica, a partire dalle 9, nelle due manche.

Presenti tutti i driver di punta del campionato, tra cui il vincitore del titolo italiano assoluto, Simone Faggioli, e Cristian Merli, con cui il pilota toscano ha conquistato ex equo il titolo continentale.

In gara anche gli altri tremila di cilindrata, guidati da Degasperi, Conticelli e Cubeda, tutti avversari insidiosi per il sardo Omar Magliona, al volante della Osella Pa2000.

Il pilota sassarese, che a Caltanissetta ha conquistato il nono titolo italiano primeggiando nella classe E2Sc e dunque correrà senza pressioni dettate dalla classifica, punterà a ottenere il massimo risultato possibile per provare a mantere la seconda posizione assoluta e, perché no, provare a ripetere le ottime prestazioni del 2018 e del 2016, quando arrivò primo.

La Sardegna verrà rappresentata anche dall'algherese Sergio Farris, reduce dal prestigioso terzo posto assoluto nonché primo di gruppo e classe (E2Sc 2000) alla Scala Piccada corsa a fine settembre al volante della sua Osella Pa2000 Evo. Presente anche Gerolamo Campus del Magliona Motorsport su Fiat UnoTurbo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...