POLITICA

Redditi nel governo, la più ricca è Bongiorno: Di Maio allega anche quelli dei familiari

il ministro giulia bongiorno
Il ministro Giulia Bongiorno

Sono online le dichiarazioni dei redditi dei ministri del governo Conte, pubblicati sul sito di Palazzo Chigi alla sezione "Amministrazione trasparente".

Tra gli esponenti dell'esecutivo giallo-verde la più ricca - di gran lunga - è Giulia Bongiorno, ministro della Pubblica Amministrazione. L'avvocatessa ha dichiarato ben 3,8 milioni di euro nel 2017.

Segue a lunga distanza il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, anche lui avvocato, con 380mila euro. Terzo posto per il sottosegretario agli Affari Europei Luciano Barra Caracciolo, 182mila euro.

Quindi il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, il leghista Giancarlo Giorgetti, con 127mila euro. Segue il leader del Carroccio Matteo Salvini, che ha dichiarato 108mila euro, tutti guadagnati all'Europarlamento dove sedeva prima delle elezioni del 4 marzo.

Sesta posizione per il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento Vincenzo Santangelo, con 107 mila euro. Segue il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, la pentastellata Erika Stefani, con 102mila euro.

Ottava posizione per Luigi Di Maio, che ha un reddito di 98471 euro. Il capo politico M5S ha allegato i dati sui redditi di tutti i suoi familiari. La madre Paolina - insegnante di italiano e latino - ha dichiarato 52mila euro; la sorella Rosalba 11350 euro; il fratello Giuseppe nulla; il papà Antonio ha dichiarato invece 88 euro, e possiede quote o frazioni di 4 fabbricati e 9 terreni.

Ultima posizione per il ministro ai Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro, 93mila euro dichiarati.

La classifica non è completa, visto che in molti ancora non hanno presentato la propria dichiarazione dei redditi. Hanno tempo fino a fine mese.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...