CRONACA - MONDO

ucraina

Fa sesso col figlio di 4 anni, si filma e vende i video ai pedofili: mamma in manette

Guadagnava circa 100 euro a filmato
(foto pixabay)
(Foto Pixabay)

Non ha solo violentato ripetutamente il figlio di quattro anni. Filmava anche i rapporti sessuali e vendeva le immagini a un circuito di pedofili rintracciati sul Web.

Una mamma di 26 anni è stata arrestata nella sua abitazione di Vinnytsia, in Ucraina centrale, con le accuse di vioenza sessuale aggravata e detenzione di materiale perdopornografico.

Stando al racconto del Daily Mail, quando gli agenti hanno fatto irruzione nell'appartamento della donna, hanno trovato tanti file video, tutti conservati sul pc, che la riprendevano mentre abusava del bambino.

Interrogata, la donna ha ammesso di aver venduto i filmati a circa cento euro l'uno.

Sono una trentina i video immessi sul mercato, le hanno fruttato quasi 3mila euro.

"Ero in condizioni economiche disperate - si è giustificata - quando una donna mi ha proposto un lavoro via mail. Prima mi ha detto di cercare bimbi per utilizzarli per riprese porno, poi mi ha chiesto di cominciare con il mio. E io ho accettato".

Il bambino, con la mamma in carcere, è stato affidato ai servizi sociali.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...