CRONACA - ITALIA

ultras in cella

A Cagliari combina di tutto e lo cacciano dagli stadi. Ma per vedere De Rossi si fa arrestare

Un tifoso della Roma, colpito da Daspo nel 2014, fermato all'Olimpico dopo aver aggredito uno steward
l olimpico di roma (wikipedia)
L'Olimpico di Roma (Wikipedia)

Nel 2014 aveva preso un Daspo perché, durante una trasferta della "sua" Roma a Cagliari, si era reso responsabile di lesioni, lancio di materiale pericoloso e invasione di campo.

Ieri, nonostante il divieto di avvicinarsi agli stadi, ha provato comunque ad entrare all'Olimpico, per l'ultima partita di Daniele De Rossi con la maglia giallorossa.

Ma quando all'ingresso è stato riconosciuto e bloccato, ha reagito nel peggiore dei modi, arrivando addirittura a colpire uno steward con un pugno.

Risultato: stavolta è stato arrestato.

Protagonista in negativo della vicenda, un tifoso romanista.

Dopo l'aggressione, avvenuta davanti all'impianto della Capitale prima del fischio di inizio di Roma-Parma, sono infatti intervenuti gli agenti di Polizia che lo hanno bloccato e messo in manette.

Ora l'ultras recidivo dovrà rispondere di un'ulteriore accusa di lesioni.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...