CRONACA - ITALIA

venezia

Ammazza la moglie con un coltello da cucina e tenta di togliersi la vita

La donna era malata da tempo. Sul posto la Squadra Mobile e la Scientifica
la zona in cui avvenuto il delitto (google maps)
La zona in cui è avvenuto il delitto (Google Maps)

Tragedia familiare a Venezia.

Un uomo di 85 anni, Renato Berta, ha ucciso la moglie 81enne, Licia Zambon, colpendola al petto con un coltello da cucina. Poi ha tentato di togliersi la vita, ingerendo degli psicofarmaci.

Quando sul posto, un appartamento nella zona di Castello, sono arrivati i soccorsi la donna era già senza vita. L'uomo invece è stato portato in ospedale, dove è piantonato dagli agenti.

Secondo le prime informazioni la donna era malata da tempo.

Sul caso stanno indagando la Squadra Mobile di Venezia e la Scientifica.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...