CRONACA - ITALIA

in abruzzo

"È sparito lo sposo": lo trovano in bagno a fare sesso con l'amico

Divorzio immediato per una coppia a causa del tradimento lampo di lui. L'incredibile storia riferita dal musicista reclutato per il ricevimento
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

Il tempo di dire sì e di dar via al ricevimento. Poi, il tradimento e la subitanea fine delle nozze.

È durato solo qualche ora il matrimonio tra un uomo e una donna abruzzesi, finito ancor prima di cominciare a causa di lui, pizzicato in un bagno "a fare l'amore con un suo amico".

A riferire l'incredibile vicenda, ai microfoni della trasmissione di Radio 2 Rai "Lunatici", è stato il musicista che era stato reclutato per allietare gli ospiti facendoli scatenare nei tradizionali canti e balli.

Peccato, però, che a metà del banchetto i parenti della sposa si siano avvicinati alla sua postazione, avvisandolo: "Puoi anche smettere di suonare, non c'è più niente da festeggiare".

Già, perché - ha riferito il musicista, di nome Willy, - "hanno beccato lo sposo a festeggiare in un modo un po'.. strano. Non si trovava più, dovevano fare uscire la torta, ma lui era sparito. Pensavano si fosse sentito poco bene oppure che fosse uscito a fumare. E invece un parente della sposa lo ha trovato in bagno che stava appunto 'festeggiando' con un amico".

Immaginabile il caos generato dalla scabrosa scoperta: imbarazzo, vergogna, la sposa in lacrime, i famigliari di lei infuriati. E, ovviamente, gli avvocati divorzisti in preallarme.

"Per fortuna - ha concluso con una battuta il musicista testimone - mi hanno pagato lo stesso e non è finita a mazzate".

Poi la chiosa: "In 29 anni che faccio questo mestiere non mi è mai capitata una cosa del genere".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...