CRONACA - ITALIA

Crotone

Sulla spiaggia affiora un cadavere, forse di un migrante 22enne dato per disperso

Era l'unico disperso di uno sbarco di 51 persone avvenuto a Torre Melissa lo scorso 10 gennaio
i migranti accolti dalla popolazione locale (ansa)
I migranti accolti dalla popolazione locale (Ansa)

Il cadavere di un uomo sulla spiaggia di Torre Melissa, nel Crotonese.

Molto probabilmente appartiene al migrante dato per disperso nello sbarco di 51 curdi avvenuto sulle coste della cittadina lo scorso 10 gennaio.

Un passante lo ha trovato a circa 300 metri dal luogo dello sbarco.

Da due giorni erano arrivati dall'Inghilterra, dove risiedono i parenti del ragazzo iracheno, Mohammed Halkwat Ali, 22 anni. Si attendono gli esiti dell'autopsia, ma quasi sicuramente è suo il cadavere.

In occasione di quello sbarco la popolazione di Torre Melissa si era mobilitata in massa, dando un grande esempio di solidarietà. Prima soccorrendo i migranti, la cui barca si era incagliata non lontano dalla costa, poi accogliendoli e rifocillandoli con acqua e cibo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...