CRONACA - ITALIA

Guerriere

Addio a Teresa Calvano, "anima bella" della lotta al cancro

È morta la 33enne di Andria che con la sua pagina Facebook da migliaia di follower incitava i malati a combattere i tumori
teresa calvano (foto da facebook)
Teresa Calvano (foto da Facebook)

La più luminosa fra le "anime belle", così come aveva ribattezzato la sua pagina Facebook, e una ragazza solare, piena di voglia di vivere e dal grande sorriso, ma che ha dovuto arrendersi alla malattia: Teresa Calvano, la giovane 33enne che aveva scelto di raccontare dai social la sua personale lotta contro l'osteosarcoma che l'aveva colpita, è morta ad Andria.

Un dura resa al "mostro" che l'aveva aggredita, ma davanti a cui non si era rassegnata nemmeno nei momenti più bui. E dalla sua pagina Facebook, che ha in breve tempo raccolto migliaia di follower, incitava tutti ad avere la stessa forza e lo stesso coraggio.

"Sono pietrificata dal dolore", si legge oggi fra i commenti apparsi sulla pagina, "per me eri come una sorella", "sei sempre stata un'amica virtuale preziosa", "che tu possa essermi d'esempio nell'affrontare la vita", e molto altro ancora in un affettuoso ricordo, carico di sgomento, da tutti coloro cui Teresa aveva regalato un sorriso e il coraggio di sperare.

L'ultimo post Teresa l'aveva scritto il 31 dicembre: "Volevo augurarvi un buon fine anno ..e un buon inizio! Che dire io sono al settimo cielo ..perché ? Perché sono ancora qui! Non ci credo che sono in casa mia ..sono ancora la Regina di casa..! Non sto benissimo...ma mi sono detta perché non sistemarmi per le feste? Un po' di trucco ..un look più colorato e il gioco è fatto".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...