CRONACA - MONDO

Brasile, il candidato presidente della destra accoltellato durante un raduno

Altissima tensione in Brasile in vista delle elezioni presidenziali del prossimo 7 ottobre.

Il candidato di estrema destra Jair Bolsonaro è stato ferito con una coltellata mentre partecipava a un raduno elettorale a Juiz de Fora, nel sud del Paese.

L'aggressore l'avrebbe colpito al fegato, prima di essere arrestato.

Bolsonaro, che attualmente in testa ai sondaggi, non sarebbe però in pericolo di vita.

Un episodio che arriva dopo che la candidatura dell'ex presidente Lula Inacio da Silva, in carcere per corruzione, è stata sospesa dai giudici brasiliani.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...