CRONACA - ITALIA

Scambiano la caserma per un cantiere, tre ladri in manette

guardia di finanza
Guardia di finanza

Tre ladri, tra cui un minorenne di 17 anni, hanno scambiato la caserma "Damiano Chiesa" della Guardia di finanza di Savona per un cantiere in cui poter rubare indisturbati.

Dopo essersi arrampicati sul muro esterno dell'edificio servendosi di una scala, si sono aperti un varco armati di cesoie e sega. Solo allora si sono accorti dell'errore.

I tre malviventi, di nazionalità albanese e già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati dalle Fiamme Gialle.

Per loro l'accusa è di introduzione clandestina in luoghi militari e tentato furto aggravato.

Uno dei tre ladri è stato sorpreso dalla vigilanza mentre era già all'interno della caserma, un secondo stava scavalcando, mentre il terzo attendeva all’esterno, alla guida di un furgone.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...