CRONACA - MONDO

Corea, Trump allerta i bombardieri nucleari: "Pronti ad agire"

L'aviazione militare americana è pronta a diramare un'allerta per i bombardieri nucleari B52 affinché siano pronti ad agire anche nelle prossime 24 ore, se necessario.

È avvenuto in seguito alle sempre più forti tensioni tra Washington e il regime della Corea del Nord.

Il "ready alert", così lo chiamano negli States, significa che sulle piste delle basi dove sono dislocati i B52, i bombardieri rimarranno parcheggiati con il loro carico nucleare, pronti a decollare in qualsiasi momento.

È la prima volta che accade dai tempi della Guerra Fredda.

I bombardieri sono sempre stati in prima linea nell'arsenale statunitense, sin dal 1950. Sono in grado di trasportare 20 missili cruise nucleari e, in generale, oltre 30 tonnellate di bombe. Il loro "gioiello", secondo i media americani, è il missile da crociera AGM-86C, dieci volte più potente della bomba che nel 1945 ha devastato Hiroshima.

L'allerta arriva dopo le parole di Donald Trump, che a proposito della crisi nordcoreana aveva detto: "Dobbiamo essere pronti a tutto".

"Non si tratta della preparazione per un evento specifico - ha puntualizzato il generale David Goldfein, capo di stato maggiore dell'Aeronautica Usa - ma di una conseguenza della situazione globale in cui ci troviamo, e di un ulteriore passo per assicurarci di essere pronti".

(Redazione Online/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...