Cultura » Sardegna

"Vivere in un'Isola influenza le relazioni": lo dice la psicologa dell'amore

Mercoledì 13 Giugno alle 16:25


Vivere in un'Isola può cambiare il nostro modo di concepire le relazioni amorose?

Sì, secondo Vera Slepoj, psicologa e autrice di pubblicazioni scientifiche, che - senza voler generalizzare - espone in Sardegna la sua teoria, corroborata da anni di esperienza sul campo.

"Sicuramente - dice ai microfoni di Videolina - la stessa conformazione fisica dell'Isola, appunto, isola. Essere circondati dall'acqua rende difficili le relazioni interpersonali e soprattutto gli innesti di novità e di cambiamento".

"Sostanzialmente chi è in un Isola tende a restringere lo spazio, anche lo spazio affettivo: l'amore diventa totalità, simbiosi, ossessione, dipendenza o una sorta di idealità. Il culto del femminile fa sì che in qualche modo nell'amore ci sia la destinazione della continuità della specie ma anche della propria sopravvivenza".

"Ma l'amore - chiosa - non è totalità. È un evento, che consente all'individuo di contemplare la vita dell'altro come importante e significativa nella propria. È una grande forma di altruismo e di cambiamento".

(Unioneonline/D)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Ribelle64 14/06/2018 12:23:59

    Verissimo ciò che viene sostenuto dalla psicologa..Non solo in amore, ma in quasi ogni campo dei contatti e relazioni umane..Poca curiosità,apertura mentale, voglia di cambiare e di vedere oltre il mare spingono a paure immotivate, diffidenza eccessiva ed ad una sorta di diffusa immaturità da parte di troppe persone..
  • Giano 14/06/2018 12:07:46

    Il nesso fra l’amore e l’insularità mi sfugge, Ma se lo dice una psicologa di fama come la Slepoj dev’essere vero. Certi psicologi dovrebbero farsi vedere da uno psicologo; ma che sia bravo (ammesso che lo trovino). “La psicoanalisi è quella malattia mentale di cui ritiene di essere la terapia.” (Karl Kraus)