VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Spaventosa frana a Bonorva: il Comune corre ai ripari

Poteva essere una tragedia a Bonorva l'11 luglio scorso, quando all'improvviso si è sgretolato un alto muro di cinta del locale campo sportivo Chicchito Chessa. In pochi secondi tonnellate di massi, detriti e calcinacci si erano riversati nella strada adiacente. Ma per fortuna in quel momento non passava nessuno.
L'amministrazione comunale bonorvese si è data immediatamente da fare, e ha investito 400mila euro per mettere in sicurezza la zona e ricostruire il muro, con le migliori tecnologie che il caso ovviamente impone.
I lavori sono iniziati e dovrebbero terminare entro settembre. Nel frattempo è giunta una buona notizia: l'assessorato regionale ai Lavori Pubblici rimborserà 300 mila dei 400 mila euro anticipati dall'Amministrazione.
"Sappiamo tutti che non è un momento fortunato per la nostra comunità - spiega il sindaco Massimo D'Agostino - Ad ogni modo ci stiamo rimboccando le maniche, senza piangerci addosso. Il ripristino della frana di luglio sta avvenendo a tempo di record. Di questo ringrazio sia la ditta appaltatrice che tutta la struttura tecnica comunale, molto celere a predisporre gli atti".
Nel video la frana e i lavori di messa in sicurezza.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...