VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Macomer, una serra tecnologica per far lavorare le persone disabili

Fragole, pomodori, ananas, peperoni e altre piante d'alto reddito rigorosamente biologiche, saranno coltivate tutto l'anno nella grande serra tecnologica realizzata dal Rotary Club di Macomer.
Un ambizioso progetto dalla duplice finalità economica e sociale: l'inclusione delle persone con disabilità. La struttura di ultima generazione, basata sulla tecnica dell'agricoltura fuori suolo, sarà pronta per il 18 luglio, giorno dell'inaugurazione. L'impianto, della grandezza di 560 mq, si estende su un terreno di 1000 mq, concesso in comodato d'uso gratuito dal Comune di Macomer, in un'area adiacente ai locali della cooperativa Progetto H, a cui sarà affidata la gestione. In questo video Mariano Cadoni, presidente del Rotary Macomer, illustra le finalità del progetto.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...