VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

L'"Hallelujah" di Cohen, una preghiera in sardo

Francesca Lai, quartese di 27 anni, cantante della band Karma, autrice e vocal coach; Davide Guiso, nuorese di 30 anni, chitarrista della stessa band, polistrumentista, compositore, arrangiantore e docente di musica; Franca Burrai, galtellinese classe 1963, cantante e autrice. Nasce da questi tre artisti la versione in sardo del famoso brano "Hallelujah" di Leonard Cohen che nelle ultime ore circola sul web.
Cantata da Francesca Lai, arrangiata e mixata da Davide Guiso nel suo studio "Arte&Suono" a Nuoro e dal testo di Franca Burrai, l'Hallelujah sarda è riuscita a unire tutto il mondo.
"Non avremo mai immaginato che questa nostra versione potesse richiamare così tante persone. La musica ha un enorme potere e siamo davvero grati per tutto l'affetto ricevuto in queste ore. La cosa più gratificante è sapere che sia arrivata la nostra emozione e la nostra preghiera e se è vero che chi canta preghi due volte, cercheremo di farlo ancora più forte per tutti coloro che oggi soffrono. Dedichiamo questo brano a tutti i lettori de L'Unione Sarda, nella speranza che anche per voi questa canzone possa rappresentare un bel momento da condividere con le persone che più amate".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...