VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Medio Campidano, una periferia dentro una grande Provincia

Ora che Sud Sardegna è diventata la Provincia più estesa, dal Sulcis al Sarrabus, comprendendo anche i 28 Comuni del Campidano centro-occidentale, cosa è rimasto della vecchia Provincia? Sanluri e Villacidro, un tempo i capoluoghi storici, hanno perso la loro egemonia a vantaggio di Carbonia, diventata l'epicentro del nuovo ente.
Tuttavia, pur non essendoci più le sedi della Giunta (via Carlo Felice a Sanluri) e del Consiglio (a Villacidro resta solo un servizio informatico con due dipendenti a turno), la Provincia conserva quella che era il suo presidio storico, in via Paganini-via Puccini, dove oggi c'è l'ufficio del sub-commissario Ignazio Tolu, responsabile proprio per l'area del Medio Campidano.
In questo edificio sono rimaste le competenze legate a strade, rete scolastica, edifici scolastici e ambiente. Funzioni importantissime svolte però dalla metà dei dipendenti che c'erano prima, non arrivando oggi a 50 contro i 140-160 dei periodi migliori. Il punto nell'intervista del sub-commissario.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...