VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

"Capra", "fascista": Capoterra, bagarre (e querele) in consiglio comunale

Rischia di finire in tribunale lo scontro avvenuto durante l’ultimo Consiglio comunale tra la consigliera Roberta Marcis, il presidente Stefano Piano e il consigliere Franco Magi.
Secondo la denuncia presentata ai carabinieri della stazione di Capoterra, Marcis sarebbe stata chiamata “capra” da Magi e Piano, quest’ultimo, inoltre le avrebbe fatto anche la linguaccia. Franco Magi, a sua volta, si dice pronto a querelare la Marcis per essere stato chiamato in Aula fascista. Piano, invece, chiarisce che “capra” non voleva essere un insulto, ma un gesto d’affetto scherzoso per stemperare gli animi.
Nel video le immagini della seduta incriminata.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...