VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

La rotonda c'è, ma non si vede: pericolo sulla Provinciale 61

Sulla strada provinciale 61, che congiunge Villacidro a San Gavino, la rotonda - teatro poche settimane fa del tragico incidente dove ha perso la vita il giovane Francesco Melis - è scarsamente illuminata e priva anche di catarifrangenti.
Un tratto di strada che è spesso definito, da chi lo percorre, come particolarmente insidioso.
Sono parecchie le segnalazioni, anche sui social, di cittadini che descrivono la rotonda come poco visibile anche in condizioni normali di luce e quasi completamente al buio di sera e di notte, se si fa eccezione per i pochi fari posti a una cinquantina di metri di distanza, che non riescono a illuminarla sufficientemente.
Ad aggravare la situazione il fatto che l'insidiosa rotatoria sorge in un tratto di strada dove la segnaletica orizzontale è ormai un lontano ricordo e anche di giorno, con la luce del sole, si distinguono a malapena le linee di demarcazione della carreggiata e quelle di suddivisione delle corsie.
Le immagini della situazione.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...