VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Conte: "Su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale"

"Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti".
Giuseppe Conte lo scrive su Facebook dopo la riduzione delle dosi da parte non solo di Pfizer ma anche di AstraZeneca.
"Tutto questo è inaccettabile - aggiunge il premier -. Il nostro piano vaccinale, approvato dal Parlamento italiano e ratificato anche in Conferenza Stato-Regioni, è stato elaborato sulla base di impegni contrattuali liberamente assunti e sottoscritti dalle aziende farmaceutiche con la Commissione Europea".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...