VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Le Regioni chiedono l'apertura delle piste da sci

In attesa di un nuovo Dpcm del governo che dovrebbe indicare le nuove misure e limitazioni per il Natale, per evitare ulteriori incrementi di contagi da Covid-19, le Regioni hanno giocato d'anticipo.
E alle voci di chiusura delle piste da sci, hanno risposto approvando le linee guida per l'utilizzo degli impianti di risalita nelle stazioni e nei comprensori sciistici, per evitare altre pesanti ricadute economiche.
"E' un documento che inviamo al governo come contributo propositivo per non compromettere la stagione e per non creare un danno irreversibile all'economia della montagna dei nostri territori" ha annunciato il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti.
"L'auspicio - ha chiarito - è che, come accaduto in precedenza, il governo voglia condividere con le Regioni i necessari approfondimenti", fermo restando sempre che la salute viene prima di tutto.
(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...