SPORT - MOTORI

Seconda edizione

Rally Storico Costa Smeralda: tra i protagonisti Verini e Pregliasco

Sessantanove gli equipaggi per le prime tre prove speciali della corsa
un immagine della prima edizione (foto l unione sarda giagnoni)
Un'immagine della prima edizione (foto L'Unione Sarda - Giagnoni)

Archiviate le ricognizioni, da domani si fa sul serio: alle 16, al Molo Vecchio di Porto Cervo, scatterà la seconda edizione del Rally Storico Costa Smeralda.

La "due giorni", organizzata dall'Automobile Club Sassari, porterà sulle prove speciali della Gallura i protagonisti del Trofeo Nazionale Rally della quarta zona oltre a quelli dell'avvincente Trofeo A112 Abarth Yokohama e gli specialisti della regolarità a media, che si sfideranno nella gara decisiva del Campionato Italiano, e sport.

Ben 69 gli equipaggi per le prime tre prove speciali della manifestazione: riordino notturno dalle 21 e uscita dallo stesso alle 8.40 di sabato per la seconda tappa, caratterizzata da sei prove speciali, anticipate dal parco assistenza di Arzachena e inframmezzate dal riordino a Tempio Pausania.

L'arrivo della prima vettura è atteso intorno alle 18.

Tra gli iscritti spiccano Maurizio Verini, vincitore del 1° Rally Costa Smeralda nel 1978. Apripista di lusso Mauro Pregliasco, grande protagonista degli anni d'oro della corsa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...