CRONACA - MONDO

Taglio cesareo senza anestesia, guai giudiziari per l'ospedale

Un taglio cesareo senza anestesia: è successo in California a una donna di 25 anni.

Delphina Mota è arriva in ospedale alla contea di San Diego insieme al suo compagno, Paul Iheanachor. Era incinta di 41 settimane.

I medici hanno osservato i battiti del bimbo dichiarando che fosse indispensabile un taglio cesareo d'urgenza. Inutili però i tentativi di rintracciare l'anestesista, fino a quando il chirurgo ha deciso di procedere comunque.

La giovane donna è stata quindi sottoposta all'intervento senza anestesia e, in preda al dolore, ha perso conoscenza.

Il piccolo è nato in buone condizioni di salute, e anche per la mamma sono stati registrati buoni valori.

La vicenda, che è avvenuta nel novembre scorso, ha ora un risvolto giudiziario ed è finita su tutti i media americani perché i genitori hanno notificato all'ospedale una citazione per 5,75 milioni di dollari.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...