CRONACA - MONDO

Video hot di due 15enni su Facebook, la polizia danese incrimina mille ragazzi

Denuncia di massa senza precedenti in Danimarca, dove 1004 giovani, molti dei quali minorenni, rischiano fino a 20 anni di carcere per aver diffuso - tramite l'applicazione Facebook Messenger - il video di due ragazzini di 15 anni che fanno sesso.

Il materiale a luci rosse condiviso consiste in due video e una foto risalenti al 2015. Facebook ha collaborato con gli inquirenti danesi consentendo di individuare tutte le persone che hanno condiviso e visualizzato il filmato.

Le autorità del Paese scandinavo non si sono limitate a risalire a chi ha dato il via alla condivisione ma, visto che i due amanti sono minorenni, ha deciso di incriminare tutti coloro che hanno condiviso o semplicemente visto il materiale: si tratta di 1004 persone, 800 sono maschi. Tutti hanno età comprese tra i 15 e i 20 anni.

I minori sono stati contattati tramite i genitori, i maggiorenni sono stati convocati direttamente dalla polizia.

La giovane ripresa nel video ha dichiarato agli agenti di essere consenziente, ma non sapeva che in quei momenti la stessero filmando.

Lo scopo di questa denuncia di massa è quello di "sensibilizzare sui rischi della diffusione di materiale pornografico", fa sapere la polizia danese.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...