CRONACA - MONDO

Elezioni in Argentina, trionfa il presidente Macri: "Cambieremo la storia del Paese"

L'Argentina, chiamata al voto per il rinnovo del Parlamento, ha consegnato la vittoria nelle mani del presidente Mauricio Macri.

A trionfare alle legislative è stata dunque la coalizione di governo di centrodestra "Cambiemos" e per lo stesso Macri, questo voto, "è solo il principio" in direzione dell'obiettivo finale, quello di "cambiare la storia" del Paese "per sempre".

L'ha dichiarato dopo la pubblicazione dei risultati in 14 dei 24 distretti in cui si divide l'Argentina, tra cui i cinque più popolosi: le province di Buenos Aires, Cordoba, Santa Fe, Mendoza e la città di Buenos Aires.

Macri ha quindi ribadito che uno degli obiettivi principali del suo governo è quello "di far uscire tutti gli argentini dalla povertà".

Erano circa 33 milioni i cittadini chiamati alle urne per rinnovare un terzo dei seggi del Senato e circa la metà della Camera, ed eleggere così 127 deputati che resteranno in carica quattro anni, e 24 senatori (per otto province) che resteranno in carica per sei anni.

(Redazione Online/m.c.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...