CRONACA - ITALIA

Calci e pugni ai disabili per rapinarli, individuati i due responsabili

il momento dell aggressione
Il momento dell'aggressione

Sono stati arrestati i presunti responsabili di due brutali pestaggi nei confronti di due disabili a Caltanissetta.

Gaetano Giudici, 34 anni, e Claudio Michele Maccaronio, 31, sono accusati di rapina aggravata e aggressione ai danni di un 65enne e di un 56enne, che avevano solo la colpa, la notte del 9 ottobre, di averli incrociati per strada.

La prima vittima, conosciuta in città per la sua infermità, era uscita di casa per andare in tabaccheria; i due malviventi l’hanno scaraventato a terra, riempiendolo di calci e pugni e rubandogli 480 euro.

Poco dopo, hanno incontrato il 56enne, disabile, che li ha salutati, poi è stato picchiato senza motivo.

Gli inquirenti sono arrivati all’identificazione dei due aguzzini grazie alle telecamere di sorveglianza.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...