Politica
Loading the player...

Referendum costituzionale, verso il voto
Domani alle urne 1,5 milioni di sardi

Sabato 03 Dicembre 2016 alle 07:15 - ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre 2016 alle 16:58


Domani circa 51 milioni di italiani, di cui 3,5 all'estero, sono chiamati al voto per dire sì o no alla Riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi.

Si vota dalle 7 alle 23.

La scheda referendaria
La scheda referendaria

I sardi che hanno diritto di votare sono poco meno di un milione e mezzo.

Sul piano nazionale è soprattutto un duello tra Matteo Renzi e Beppe Grillo. IL primo in caso di sconfitta potrebbe dimettersi come ha detto ieri il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio, il secondo coglierebbe l'occasione per candidare il suo Movimento alla guida del paese.

Poi c'è la Sardegna con il nodo dell'Autonomia: l'Isola la perderebbe in caso di vittoria del sì o ne gioverebbe?

L'articolo che segue riguarda questo argomento.

 
l aula del consiglio regionale
Referendum, il nodo dell'autonomia, dei senatori-consiglieri e lo scontro tra costituzionalisti

Tornando a Renzi e Grillo, i due non hanno soltanto incarnato al massimo grado politico e polemico il Sì e il No (Berlusconi si è schierato contro la riforma, ma tardi e tiepidamente): il premier e il leader M5S ieri avevano due modi diametralmente diversi anche di leggere l'Italia di questi ultimi giorni e quella che verrà da lunedì mattina.

Per Renzi «è stata una bellissima campagna elettorale: ho sentito tanta gente parlare di Costituzione».

Per Grillo, che ha chiuso a Torino la campagna, «vincere o perdere è la stessa cosa: siamo un Paese spaccato in due».

Poi si ritorna alle accuse incrociate e speculari, perché Renzi ha respirato sì una bella aria, ma «nonostante qualcuno abbia cercato di avvelenare i pozzi».

E Grillo, alla faccia di chi lo accusa di disinformare, lamenta che ormai «siamo nella stasi mentale dove l'originale diventa falso e il falso vero».

"Vincere o perdere è lo stesso: il Paese è comunque spaccato in due" ha detto ieri Grillo tradendo un velo di pessimismo e confessando di avere già pronto il Maalox.

"Sono un po' stanchino ma sono gasatissimo dall'idea che questa rimonta bestiale possiamo portarla a casa", ha detto invece Renzi ostendando ottimismo.

I seggi all'estero sono stati chiusi. L'afflunza è stata del 40 per cento.

 
il palazzo comunale di piazza de gasperi
Referendum, ecco che cosa fare a Cagliari se non si ha la tessera elettorale

Il servizio di Teresa Piredda sul TG di Videolina

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

53 commenti

  • Pogarirari 04/12/2016 09:03:57

    Per questo genere di riforma hanno bisogno di elementi come renzi e company,... Falsi, bugiardi, ladri, venduti e sopratutto INCOMPETENTI, privi di qualsiasi titolo e moralita'. In caso di rivolta , visto che il fallimento e' sicuro... sara' la loro faccia a coprire il marchio delle varie Jp Morgan , Goldman sachs etc... A moreover consiglio di cercarsi le dichiarazioni del gesuita Monti su : crisi , voto democratico e cessione sovranita', o quelle di Prodi, mentore del superenzuccio da Collodi
  • WGrillo 03/12/2016 21:12:08

    Che Renzi sia un solone e che ci voglia rifilare questa Schiforma ,scritta appositamente per lui e il Pd , lo dimostra ampiamente con l'Italicum che ha scritto appositamente in virtù del voto delle Europee , dichiarando che era la legge elettorale migliore al mondo e che tutti ce l'avrebbero copiata, salvo poi cambiare tutto(ballottaggio in primis) dopo la batosta elettorale presa dai 5 stelle con un bel 19 su 20...! ..
  • Pogarirari 03/12/2016 21:10:43

    moreover... a proposito di sprechi , cosa son quei 30'000 euro in piu' che la Serrachiani stava proponendo in parlamento ? non bastano i rimborsi truffa in corso ? Questo e' il tuo Renzuccio sui termovalorizzatori, questo e' quanto gli importa della salute della gente, Questo e' un misero e arrogante servo di banche e multinazionale , imposto solo per distruggere il paese. goditelo ;) .https://youtu.be/3mBIYM8jOd0.. Cerchiamo anche le tante promesse e bugie ?
  • dadaolta 03/12/2016 20:57:19

    Chiunque si ritenga "democratico",vedendo da settimane il tristo spettacolo del Pinocchio di Rignano sbraitante a reti unificate che manco in Corea del Nord...solo per questo dovrebbe onestamente e molto tranquillamente votare NO! "A prescindere"... ;-)
  • Pogarirari 03/12/2016 20:54:13

    moreover: una riforma vera sui tagli alla politica avrebbe portato alla riduzione complessiva dei nostri rappresentanti e non solo alla cosidetta opposizione.. Poi visto che credi tanto al Renzucchio, fammi un elenco delle bugie e promesse fatte, parlami di chi sta' promuovendo il si,parlami della preparazione dei ministri "imposti".... almeno 2+2 lo sai fare?, Parlami del confronto tra renzi e l oncologa sui danni degli inceneritori, cercatelo su youtube... Questo e' il tuo super-premier ?
  • rosalux 03/12/2016 20:51:03

    alexander5 (03/12/2016 19:25:16), non saranno troppi?
  • user222020 03/12/2016 20:33:38

    Questo non è un voto ai partiti non me ne frega niente di Grillo,Renzi e compagnia qui si difende la Sardegna ,il futuro dei nostri figli e sopratutto l´ambiente. Che futuro avremmo a vivere coi veleni che da Roma ci manderanno e guardate bene non avveleneranno solo Ottana ma tutta la Sardegna. Ognuno è libero di votare i partiti che meglio crede ci mancherebbe ma difendiamo la nostra meravigliosa isola da questo sopruso dei continentali che vogliono solo comandare a casa nostra vi prego.
  • rosalux 03/12/2016 20:32:53

    moreover (03/12/2016 19:31:55): documentato? Scusi la franchezza, ma a me pare che abbia semplicemente scopiazzato.
  • alexander5 03/12/2016 20:06:29

    é doveroso notare che con questa riforma ci sono sempre i soliti listini bloccati, una riforma seria avrebbe ridato ai cittadini la libertà votare al candidato che si vuole, non a un partito che già prima di votare attribuisce seggi in parlamento.Inoltre questa riforma concentra il potere nella mani di una sola persona (il premier) ed é operativa da subito in caso di vittoria; se la suonano e se la cantano con poteri illimitati.NO a qualsiasi forma di dittatura che limita l'elettore e la libertà
  • moreover 03/12/2016 19:31:55

    rosalux 03/12/2016 18:57:58 Mi sono semplicemente documentato ed aggiungo che, coerentemente, avevo votato SI anche alla riforma del berlusca (che questa volta, prima ha scritto la riforma insieme a Renzi, anche votandola in 1^lettura, poi quando Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica, ha radicalmente cambiato la sua posizione, di fatto perdendoci la faccia.