VIDEOGALLERY - SPORT

L'addio di De Rossi: la Roma non lo rinnova, finisce un'era

Maglia numero 16, diciotto anni in campo con i colori giallorossi, 615 partite. Lo chiamavano Capitan Futuro: Daniele De Rossi lascia la Roma e i tifosi piangono. Ultima partita Roma-Parma, l'addio. La decisione è della società che non gli ha rinnovato il contratto, anche se l'ad Fienga spiega di avergli chiesto di restare ad altro titolo, come dirigente.
"Il distacco un po' sì, perché io volevo giocare e loro non vogliono - il commento di De Rossi - un minimo di differenza di vedute ci sta; è inevitabile, non posso essere felice"
E sulla sua carriera, cita Jovanotti: "Sono un ragazzo fortunato, ho fatto il lavoro che mi piaceva nella squadra che continuo ad amare tantissimo con dei ragazzi stupendi e anche con avversari stupendi li voglio ringraziare. Sono contento di aver avuto anche dei nemici sportivi che si identificavano in me perché significa che ero un simbolo per qualcuno".
(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...