CRONACA - ITALIA

arresti

Sgominato traffico di stupefacenti sull'asse Italia-Olanda

Operazione "Olandese volante" portata a termine dalla Guardia di finanza
foto guardia di finanza
Foto Guardia di finanza

Sgominata dalla Guardia di finanza una cellula criminale che smistava soprattutto nella zona di Roma notevoli quantitativi di droga, in particolare marijuana, arrivati dai Paesi Bassi.

Gli stupefacenti giungevano in Italia attraverso auto che venivano appositamente modificate per trasportare il carico illegale.

In carcere sono finite tre persone. Il referente nella capitale era l'olandese Arne Soeten, 49enne domiciliato in Italia. Attraverso il "corriere" Mauricio Alessandro Martin, 41enne suo connazionale, e con la collaborazione di Jermaine Letschert, anche lui olandese, nato nel 1986, aveva messo in piedi il traffico internazionale.

Le indagini si sono svolte con intercettazioni telefoniche, ambientali e servizi sul territorio ma il definitivo riscontro è arrivato quando i finanzieri hanno sequestrato al casello di Roma Nord circa 4,8 chili di marijuana, nascosti nei sedili posteriori di un'auto con targa estera. In quell'occasione era stato arrestato il "corriere".

Infine, su mandato di arresto europeo, sono stati catturati i suoi complici.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...