Ciclismo Triathlon

Giro: la decima è di Mohoric. In maglia rosa ancora Yates

Martedì 15 Maggio alle 19:33


Matej Mohoric

Matej Mohoric. A vincere la spettacolare decima frazione del Giro è lui. Lo sloveno della Baharain-Merida mette in scena un'epica battaglia con il tedesco Nico Denz per lo sprint finale.

Lui è il più veloce. Il più veloce di tutti, nella tappa più lunga di questa edizione. I 244 chilometri che vanno da Penne a Gualdo Tadino sono ricchi di spettacolo e colpi di scena.

Esteban Chaves, che nei giorni scorsi hanno fatto il bello e cattivo tempo nella Corsa Rosa, crolla: accumulando un ritardo mostruoso e dicendo praticamente addio ai sogni di gloria per il resto della corsa a tappe.

Situazione diametralmente opposta per il compagno e collega della Mitchelton-Scott, Simon Yates, che va a sprintare all'arrivo, chiudendo a 34" da Mohoric.

Al momento, alla guida della classifica, c'è ancora Yates, con 41" su Dumoulin. Terzo Pinot. Quarto Pozzovivo a 1'. La maglia bianca Carapaz è quinta. Il nostro Fabio Aru, invece, è a 2'39" dalla rosa.

(Unioneonline/DC)

TUTTE LE ALTRE TAPPE:

 
l urlo di simon yates
Giro, il Gran Sasso si tinge di rosa: vince Yates. Aru in ombra

 
carapaz
Giro d'Italia: a Carapaz l'ottava tappa, la maglia rosa rimane a Yates

 
yates leader della corsa in maglia rosa
Giro d'Italia: Bennett vince la settima tappa. Yates in rosa

 
la gioia rosa di yates
Giro d'Italia: l'Etna incorona Chaves, nuova maglia rosa a Yates

 
enrico battaglin al traguardo (foto twitter giro d italia)
Giro d'Italia, quinta tappa a Enrico Battaglin

 
tim wellens
Giro d'Italia, quarta tappa al belga Tim Wellens

 
elia viviani vincitore della terza tappa del giro
Giro d'Italia, terza tappa: doppietta per Viviani

 
elia viviani
Giro: a Viviani la seconda tappa, Dennis in maglia rosa. Aru staccato

 
dumoulin festeggia la vittoria alla prima tappa del giro
Giro d'Italia: Dumoulin subito in maglia rosa, Aru a 50 secondi

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook