Basket

Dinamo autoritaria a Capo d'Orlando: vince 103-89 e "vede" il quinto posto

Domenica 18 Marzo alle 20:15


Come contro Cremona è un Banco di Sardegna travolgente in attacco. Solo che questa volta mette le mani sul match da subito e tiene a distanza il fanalino di coda della serie A: 103-89 a Capo d'Orlando.

È la prima vittoria in una trasferta italiana del 2018 e serve per festeggiare la gara numero 250 in serie A del presidente Stefano Sardara. Certo, i siciliani hanno confermato di essere squadra in crisi (undicesima sconfitta di fila) ma la formazione di Pasquini ha prodotto una partita lineare, con la coppia Stipcevic-Spissu in regia e ben sei giocatori in doppia cifra che hanno "nascosto" l'assenza del pivot Planinic per imprecisati problemi muscolari.

Non scatta bene dai blocchi il Banco (7-1 per i siciliani) ma con un break di 10-0 sull'asse Stipcevic-Jones (12 punti per il pivot) dimostra di essere sul match.

L'ingresso di Spissu per Bamforth aumenta la qualità della circolazione di palla e il Banco di Sardegna allunga sino al 24-32 del primo quarto. Nella seconda frazione c'è Polonara on fire, che raggiunge la doppia cifra con entrate e triple e la Dinamo sembra padrona della partita: +18, 38-56 al 19'.

Dopo l'intervallo Sassari resta in pieno controllo: arriva anche a +19 con una serie di canestri di Bostic prima, e Pierre e Stipcevic poi. E anche se ogni tanto ha qualche passaggio a vuoto in difesa, viene spesso graziata dai siciliani che hanno un po' di talento ma scarsa coesione di squadra vista la rivoluzione subita durante tutta la stagione.

E infatti non scende mai sotto la doppia cifra di svantaggio.

TABELLINO DINAMO: Spissu 3, Bostic 16, Bamforth 11, Devecchi ne, Pierre 18, Jones 18, Stipcevic 14, Hatcher 3, Polonara 20, Picarelli ne. Tavernari. All. Pasquini.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • numeronove 18/03/2018 21:58:05

    Bene,Bravi,Bis, conquistati i play off, si riparte da zero. Forza Dinamo.Saludos
  • nicogs 18/03/2018 21:52:42

    Planinic che fine ha fatto? Non è che lo vogliono tagliare? Che taglino Hatcher, piuttosto.