Cronache dalla Sardegna

Cosa fanno gli italiani all'estero:
"I sardi escono solo con altri sardi"

Giovedì 23 Gennaio 2014 alle 09:32


il centro di londra

Il centro di Londra

Partono, o sono già partiti da tempo: sono giovani, talentuosi (e non) e nella loro futura città (rigorosamente non italiana) cercano di dare libero sfogo alle loro capacità.

Sono milioni gli italiani residenti all'estero e il blogger Matteo Cavezzali per Il Fatto Quotidiano-Emilia Romagna si domanda come vivono quelli che "per le feste tornano tutti a casa, per abbuffarsi di lasagne tortellini, per salutare i parenti. Ma soprattutto per spiegare a noi 'italioti' come si sta al mondo"...

E via un elenco di cose che i cervelli fanno, o meglio sarebbe dire non fanno, all'estero:

"Sanno tutto dell'Italia – dice Cavezzali – in particolare di Berlusconi e delle sua vita sessuale, ma se ne sono andati per non sentirne parlare più. Mangiano da schifo e cercano disperatamente una pizza decente. Non pagano il biglietto del tram e fanno lavori da schifo che qui non si sarebbero mai sognati di fare.

Ma soprattutto – sottolinea il giornalista – girano solo con gli italiani. Sì, avete capito bene, se ne sono andati perché 'Basta degli italiani non ne posso più' e girano solo con gli italiani. I sardi poi girano solo con i sardi" conclude.

Siete tutti d'accordo?

Nessun commento presente per questo articolo