Cronaca » Ilbono

Taranto, martellate alla moglie
Arrestato un 74enne sardo

Venerdì 12 Gennaio alle 08:25 - ultimo aggiornamento alle 10:15


Il martello sequestrato

È stato arrestato per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia: un 74enne sardo ha aggredito la moglie nella loro abitazione ad Avetrana (Taranto).

L'uomo, originario di Ilbono, ha ammesso le sue responsabilità e ha spiegato di aver colpito la donna durante un litigio.

Per i militari, però, si tratta solo dell'ennesimo caso di maltrattamenti: da tempo, infatti, si ripetevano le vessazioni da parte del marito.

L'ultimo episodio, che ha portato all'arresto, ha visto l'intervento dei carabinieri dopo una chiamata della vittima: colpita ripetutamente al capo con un martello in gomma dura, è riuscita a sottrarsi all'aggressione chiudendosi a chiave in camera da letto.

La coppia, che si era trasferita in Puglia dopo essere stata per anni in Germania, viveva praticamente come separati in casa, e la moglie subiva maltrattamenti di tipo fisico e psicologico.

Ricoverata in ospedale con una prognosi di 40 giorni, le sono stati riscontrati un trauma cranico e la frattura di diverse costole.

(Unioneonline/s.s.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • Balilla71 12/01/2018 14:15:26

    Bel posto Avetrana....tranquillo...
  • shardanun 12/01/2018 10:25:43

    Ultimamente ci stiamo distinguendo in tutta Italia per qualità e quantità.