Amatrice, la rinascita dopo il terremoto del 2016

Lunedì 20 Agosto alle 14:40


A quasi due anni di distanza dal terribile terremoto che il 24 agosto del 2016 sconvolse l'area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, provocando morti e feriti, Amatrice torna a vivere.
A differenza di Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto, così come le frazioni distrutte da quella prima infernale scossa di magnitudo 6.0, che oggi sono ancora borghi morti, il paese mostra i primi segni della rinascita.
(Unioneonline/s.a.)


© Riproduzione riservata

;
Potrebbe interessarti anche...
Loading...
Caricamento in corso...