Tennis » Capoterra

I migliori tennisti dell'Isola si affrontano a Poggio dei Pini dal 5 al 9 dicembre

Giovedì 23 Novembre alle 15:08 - ultimo aggiornamento alle 16:01


I campi del Poggio Sport Village

Il grande tennis isolano va di scena a Poggio dei Pini.

La Federazione italiana tennis ha scelto i campi del Poggio Sport Village per ospitare il master finale del circuito Open Sardegna che si terrà dal 5 al 9 novembre.

Un riconoscimento importante per il movimento tennistico di Poggio dei Pini, ripartito alla grande dopo la sistemazione dell'intera area sportiva.

Al torneo finale parteciperanno i tennisti che hanno disputato almeno quattro prove del 2° circuito Open Sardegna, di cui due giocati fuori dalla provincia di appartenenza del proprio circolo. Al primo classificato andrà un premio di 1200 euro.

La Fit, intanto, ha reso noti i nomi dei tennisti ammessi al master finale: Antonio Zucca (Ntc Margine Rosso), Marco Dessì (Caiana open tennis), Dario Nicolini (Tc Su Planu), Matteo Casula (Ntc Margine Rosso), Michele Fois (Torres Tennis A. Bozzo), Oscar Serra (Tc Cagliari), Mauro Testa (Quattro Mori tennis team), Andrea Calcagno (Geovillage).

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

2 commenti

  • user221508 25/11/2017 12:34:58

    Ottima iniziativa. Peccato che non é stato ideato un circuito simile pure le tenniste.
  • user221508 25/11/2017 12:33:37

    Ottima iniziativa. Peccato che non é stato previsto un circuito identico con master finale per le tenniste. Ricordiamoci che il tennis femminile negli ultimi dieci ani ha fatto la fortuna del movimento italiano con le varie Pennetta Vinci Schiavone Errani mentre in Sardegna abbiamo comunque abito