Basket Regionale » Sardegna

Basket Serie D, il rush finale prima dei playoff

Giovedì 20 Aprile alle 15:07


Una partita

Sosta pasquale per ricaricare le batterie dei protagonisti del campionato di serie D regionale di basket. Dalla prossima settimana in poi si ripartirà per il rush finale.

La situazione è decisa nella Poule A, dove sicure della seconda fase play off sono le prime 6 della classifica, mentre nella Poule B regna l'equilibrio in vetta. Nella Poule A, come detto, sicure in 6, anche se rimane da stabilire la corretta griglia playoff. In vetta la Coral 2016, con sole 2 sconfitte nelle 12 gare della seconda fase, ad opera di Astro e Scuola Basket Cagliari. Segue l'Uri, con due punti di distacco.

Domenica, in programma lo scontro diretto, sul parquet algherese, con la capolista che, inoltre, porta in dote il +8 dell'andata.

Sicure della seconda fase Scuola Basket, Sulcis Spes, Nuoro e Astro che si giocano il terzo posto (in 4 nello spazio di 2 punti). Nelle ultime due gare, quindi, riflettori puntati sugli scontri diretti Astro-Nuoro e Scuola Basket-Astro.

Cus Sassari e San Salvatore Selargius, infine, si dovranno giocare gli ultimi due posti playoff negli spareggi con le prime due classificate della Poule B.

Nella Poule B situazione apertissima, con 4 squadre per 2 posti. In vetta il Genneruxi Cagliari, reduce, però, da due sconfitte, con solo due punti di vantaggio sul terzetto di inseguitori composto da Olimpia Olbia, Serramanna ed Elmas. I cagliaritani dovrebbero essere una delle due squadre, partendo con qualche vantaggio, come il prossimo turno favorevole con la Terzo Tempo Sassari, prima dello scontro diretto, in casa, contro l'Elmas.

Sarà un sabato di fuoco per chi insegue, con lo scontro diretto Elmas-Serramanna e l'ostico impegno dell'Olimpia Olbia, contro un Terralba in un buon momento di forma. Terralbesi destinati comunque ai playout, assieme a Terzo Tempo, Basket Quartu e Atletico Cagliari.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook